La frutta che può mangiare anche il diabetico

Le persone che soffrono di diabete devono fare sempre attenzione a quello che mangiano…anche alla frutta.

Questo non significa che i diabetici devono eliminare dalla loro dieta la frutta ma devono invece optare per particolari tipi di frutta.

Secondo Livestrong, ci sono alcuni frutti che sono più adatti ai diabetici. Eccone alcuni:

1. Mele
La pectina un composto che si trova sia nella buccia che nella polpa delle mele è efficace per aiutare i pazienti in terapia diabetica. Questa sostanza aiuta a disintossicare il corpo e a ridurre di circa il 35% l’insulina che richiede l’organismo. Mangiare ad esempio, una mela che ha indice glicemico di 40 può anche contribuire a migliorare la regolazione dei livelli di zucchero nel sangue.

2. Fragole
Le fragole hanno un ruolo nella dieta delle persone affette da diabete. L’American Diabetes Association, afferma che le fragole sono ‘alimenti super’ perché hanno un basso indice glicemico, che è di 40 per 120 grammi di fragole. Le fragole contengono anche un sacco di fibra, sono nutrienti e antiossidanti. Mangiare fragole possono contribuire a ridurre il rischio di malattia cardiache, un grave rischio per i diabetici.


3. Pompelmo
Il pompelmo ha un indice glicemico di 25 per 120 grammi, e può contribuire a migliorare la sensibilità all’insulina e questo ha un impatto diretto sui livelli di zucchero nel sangue.

4. Avocado
Secondo William Castelli nel suo libro “Curare il colesterolo”, l’avocado è efficace nel ridurre il colesterolo nelle persone con diabete, e contribuisce a mantenere basso il livello di trigliceridi nel sangue.

Condividi!